Stampa 

Questa metodologia, prevista dal Decreto Direttoriale 10/SegrDG/2015 ha come finalità quella di attribuire a ciascun utente registrato al portale un coefficiente di svantaggio con cui, di fatto, si indica la probabilità di non essere occupato e di trovarsi nella condizione di Neet. Tutto questo dovrà servire a costruire un percorso individuale che risulti coerente con le caratteristiche personali, formative e professionali del ragazzo.

Il coefficiente di svantaggio lo si calcola considerando alcune caratteristiche del ragazzo (età, genere, percorso formativo, esperienza lavorativa, etc.) ed il territorio in cui il ragazzo risiede (profilo del sistema produttivo locale, tasso di disoccupazione provinciale o regionale, etc.). Il calcolo deve essere effettuato applicando una metodologia di calcolo sperimentata nel periodo compreso tra il 1° maggio 2014 ed il 31 gennaio 2015 aggiornata dal 1à febbraio 2015.