Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali con la circolare n.23 del 26 settembre 2014 ha fornito indicazioni relativamente alle riduzioni contributive per chi applica contratti di solidarietà. La riduzione contributiva per periodi non anteriori al 20 marzo 2014 è pari al 35% dell'importo contributivo a carico del datore di lavoro relativamente ai lavoratori che hanno una riduzione di orario di lavoro in misura superiore al 20% per i contratti di solidarietà di durata non superiore a 24 mesi.